Pubblicato il secondo rapporto sull’economia circolare ad opera dell’Agenzia europea dell’Ambiente

10 Luglio - Presentato ad Helsinki il secondo Rapporto dell'Agenzia Europea dell'Ambiente dedicato all'Economia Circolare.
La pubblicazione mostra le tendenze e gli sviluppi attuali  per produrre beni che consumino meno risorse ed energia e che abbiano una maggiore durabilità. Il rapporto segue la prima pubblicazione del 2016 - Circular economy in Europe — Developing the knowledge base -  ed esplora in una prospettiva sistemica il prodotto, utilizzando la teoria della transizione nel contesto di nuove tendenze e nuovi modelli di business.

Obiettivo della pubblicazione è quello di chiarire il concetto di economia circolare  da un punto di vista ambientale, economico e sociale, per fare ciò vengono proposti indicatori e strumenti di valutazione utili a colmare la mancanza di dati e le conoscenze attuali sul tema. Il rapporto evidenzia la necessità di promuovere l’economia circolare come modello produttivo duraturo, per questo motivo  è necessario che gli Stati Membri si dotino di  politiche incentrate sulla sostenibilità e di adeguati finanziamenti.

Per scaricare la pubblicazione clicca qui