Networking e scambio di esperienze alla conferenza finale del progetto LIFE MED HISS

14 Settembre - Attività di networking e scambio di esperienze per fare il punto sull’impatto dell’inquinamento sulla salute umana. E’ quanto prevede il programma della conferenza finale del progetto pilota LIFE MED HISS (Indagini sullo stato di salute nel Mediterraneo: esposizione a lungo termine all’inquinamento atmosferico e sorveglianza sulla salute) che si terrà a Torino, presso il laboratorio “Xché”, il 13 e 14 settembre. Nell’ambito del progetto  è stato sviluppato un sistema di sorveglianza per monitorare i rischi per la salute a lungo termine dell'inquinamento atmosferico in quattro paesi del Mediterraneo (Francia, Italia, Slovenia e Spagna).  A tal fine è stato utilizzato un approccio epidemiologico  e sono state  elaborate mappe cronologiche nazionali, comune per comune, dell’inquinamento atmosferico.

Dopo la presentazione dei  risultati progettuali da parte degli 8 partner, iI 14 settembre è previsto un incontro tra stakeholder regionali con scambio di esperienze e networking attraverso il coinvolgimento dei beneficiari dei progetti LIFE MAPEC, GIOCONDA e AIRUSE -  i primi due sviluppati in Italia mentre il terzo in Spagna e implementato anche Italia, Inghilterra, Portogallo e Grecia -  sempre incentrati sul rapporto ambiente e salute.

Programma