COM/2018/10:COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO - Azioni dell’UE volte a migliorare la conformità e la governance ambientali

30 Gennaio - Con la Comunicazione COM(2018) 10 del 18/01/2018, la Commissione Europea ha definito un Piano di azione inteso ad accrescere la conformità alla normativa ambientale dell’UE e a migliorare la governance nel settore dell’ambiente. Una delle cause della mancata applicazione delle norme è la debolezza dei meccanismi volti a garantire la conformità e una governance efficace a livello nazionale, regionale e locale. Gli Stati membri dovrebbero disporre di meccanismi adeguati per garantire la conformità agli obblighi derivanti dalla normativa dell’UE. La garanzia della conformità ambientale riduce il rischio che alcuni soggetti incaricati non ottemperino ai propri obblighi e, così facendo, incidano negativamente sulle condizioni delle risorse idriche, dell’aria, della biodiversità, della salute umana e dell’economia. Gli strumenti di finanziamento dell’UE esistenti, come il programma  LIFE e il Fondo sicurezza interna (Internal Security Fund - ISF), possono offrire concrete modalità di sostegno per i diversi tipi di garanzia della conformità e delle attività di governance.

Questo piano d’azione risponde alla domanda di un sostegno concreto da destinare agli ispettori, i funzionari di polizia, i funzionari doganali, i pubblici ministeri, i giudici e gli auditor che operano nell’UE al fine di contribuire a migliorare la garanzia della conformità e la governance in campo ambientale.