Aperta la consultazione pubblica sul Piano Nazionale di Adattamento ai Cambiamenti Climatici

03 Agosto - Il Ministero dell'Ambiente ha avviato la consultazione pubblica sulla prima versione del Piano Nazionale di Adattamento ai Cambiamenti Climatici (PNACC) al fine di raccogliere osservazioni utili per la stesura della versione finale del documento. Cittadini, istituzioni, associazioni e portatori di interesse possono partecipare inviando le proprie osservazioni e contributi, entro il 15 ottobre 2017, all'indirizzo e-mail pianonazionaleadattamento@minambiente.it.

Il Piano di Adattamento ha come obiettivo generale quello di offrire uno strumento di supporto alle istituzioni nazionali, regionali e locali nell’individuare e scegliere le azioni più efficaci nelle diverse aree climatiche in relazione alle principali criticità rilevate e per l’integrazione di criteri di adattamento nelle procedure e negli strumenti già esistenti. L’obiettivo generale si declina in quattro obiettivi specifici: contenere la vulnerabilità dei sistemi naturali, sociali ed economici rispetto agli impatti dei cambiamenti climatici, aumentare la capacità di adattamento degli stessi, individuare le eventuali opportunità e favorire il coordinamento delle azioni a diversi livelli. Per rispondere a tali obiettivi, il PNACC fornisce un quadro aggiornato delle attuali tendenze climatiche a livello nazionale e gli scenari climatici futuri, individuando le possibili azioni di adattamento e i relativi strumenti di monitoraggio e valutazione dell’efficacia. Sono poi fornite indicazioni sulle tempistiche di attuazione e sugli enti e gli organismi di riferimento per la loro implementazione. Il testo analizza, inoltre, quelli che sono gli impatti e le vulnerabilità territoriali mostrando le aree e i settori maggiormente a rischio.

Per maggiori informazioni clicca qui.