23 nuovi progetti finanziati da Horizon 2020 per ricerca e innovazione a sostegno dell’economia circolare e del clima

17 Maggio - La Commissione europea ha selezionato 23 progetti di ricerca e innovazione nell’ambito del programma Horizon 2020 e in particolare della Sfida sociale 5 "Climate action, environment, resource efficiency and raw materials", per un finanziamento complessivo di 184 milioni di Euro, destinati a supportare anche l’innovazione sostenibile delle piccole e medie imprese. I progetti finanziati (selezionati fra 56 proposte) saranno lanciati a giugno 2017 e interessano vari ambiti della Sfida sociale 5: Circular Economy; Climate services & decarbonisation; Nature-based solution; Raw materials; Cultural heritage for sustainable growth.

Fra i progetti vincenti, la partecipazione di soggetti italiani, sia pubblici sia privati (imprese, Srl, Spa etc), è elevata. In particolare, ben tre progetti sono coordinati da enti italiani: nel settore “Economia circolare”, FiberEUse (Large scale demonstration of new circular economy value-chains based on the reuse of end-of-life fiber reinforced composites) è coordinato dal Politecnico di Milano e ha ottenuto un finanziamento pari a 9.79 mln €; nell’ambito dei “Servizi climatici”, Clara (Climate forecast enabled knowledge services) è capitanato dalla Fondazione Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici e riceverà un supporto di 3.45 mln €; nel settore “Patrimonio culturale per la crescita sostenibile”, Rock (Regeneration and Optimisation of Cultural heritage in creative and Knowledge cities) è coordinato dal Comune di Bologna e avrà un finanziamento di 9.87 mln €.