rifiuti

  DESCRIZIONE Nell’Unione Europea nel 2011 sono stati prodotti circa 252 milioni di tonnellate di rifiuti urbani, ovvero 502 kg per ogni abitante, un dato molto elevato ma fortunatamente in diminuzione, mentre la quantità di rifiuti da imballaggio è aumentata sia in Europa che in Italia. Il progetto NO.WASTE, realizzato dal Comune di Reggio Emilia in partnership con il Comune di Trento, Ambiente Italia, Coop Consumatori del Nordest e l’associazione Reggio nel Mondo, ha avuto lo...
  DESCRIZIONE Oggi giorno si stima che in Europa solo il 33% dei dispositivi elettrici ed elettronici viene separato dai rifiuti solidi urbani e conferiti correttamente, mentre la parte rimanente non viene differenziata portando così alla dispersione di rifiuti pericolosi sia per la salute delle persone che per l’ambiente. Il volume dei RAEE aumenta tre volte più velocemente dei rifiuti solidi urbani, a causa del crescente acquisto ed uso di apparecchiature elettroniche (AEE),...
21 dicembre - Dal 2012 il Comune di Savignano sul Panaro (in provincia di Modena) e l’Istituto Comprensivo hanno coinvolto alunni e genitori, cittadini e imprese nella realizzazione del progetto didattico di educazione ambientale “Dea Minerva” per migliorare la raccolta differenziata dei rifiuti, gestita su base non professionale. Il progetto ha avuto come obiettivo generale quello di rafforzare la consapevolezza che l’ambiente in cui viviamo è un bene da tutelare e che a tal fine è importante...
14 Dicembre - Il Ministero dell’ambiente, in virtù del protocollo di intesa firmato con il Ministero dell’istruzione dell’università e della ricerca il 6 dicembre 2018 ha pubblicato un bando finalizzato a selezionare un gruppo di proposte di attività di educazione ambientale. I progetti presentati dovranno favorire la realizzazione, prioritariamente nei territori di pertinenza dei 24 parchi nazionali, di interventi in materia di educazione, comunicazione ambientale e sviluppo sostenibile...
  DESCRIZIONE Abbandonate – accidentalmente o intenzionalmente – e trasportate dalle correnti nell’ambiente marino senza subire sostanziale biodegradazione, le cosiddette “reti fantasma” possono continuare a pescare senza alcun controllo anche per periodi prolungati intrappolando non solo pesci, ma anche molte specie di animali marini protetti, come le tartarughe. Gli uccelli marini che si tuffano per predare le carcasse dei pesci impigliati possono rimanere a loro volta avviluppati...
23 Luglio - Dopo il via libera del Parlamento Europeo, anche il Consiglio ha adottato il 18 aprile u.s. le 4 proposte di Direttiva sull’Economia Circolare che comprendono le proposte di modifica della Direttiva 2008/98/CE sui rifiuti e delle Direttive in materia di rifiuti di imballaggio (1994/62/CE), di discariche (1999/31/CE), rifiuti di apparecchiature elettriche e elettroniche (2012/19/UE), veicoli fuori uso (2000/53/CE) e rifiuti di pile e accumulatori (2006/66/CE). Dalle ...
25 Giugno - Il Ministero dell’Ambiente in data 15.06.2018 ha pubblicato un bando per il cofinanziamento di progetti di ricerca finalizzati allo sviluppo di tecnologie per la prevenzione il recupero, il riciclaggio ed il trattamento di rifiuti non rientranti nelle categorie già servite dai consorzi di filiera. L’iniziativa è indirizzata ad incentivare la ricerca  sperimentale ed industriale sull’ecodesign dei prodotti e la corretta gestione dei relativi rifiuti favorendo l’allungamento...
22 Giugno - Il Ministero dell’Ambiente in data 15.06.2018 ha pubblicato un bando per il cofinanziamento di progetti di ricerca finalizzati allo sviluppo di nuove tecnologie di recupero, riciclaggio e trattamento dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE). L’iniziativa ha come obiettivo la prevenzione e/o riduzione degli impatti negativi derivanti dalla produzione e gestione dei RAEE, attraverso l’incentivazione di un uso efficiente ed ecocompatibile delle risorse (...
15 Giugno - Il Rapporto Rifiuti Speciali 2018, realizzato dall’ ISPRA e giunto alla sua diciassettesima edizione, è stato presentato a Roma il 14 giugno presso la Sala Regina di Palazzo Montecitorio, Piazza Montecitorio, 1. Il Rapporto intende fornire un quadro di informazioni oggettivo, puntuale ed aggiornato sulla produzione e gestione dei rifiuti speciali non pericolosi e pericolosi, a livello nazionale e regionale e sull’import/export.  Di seguito il programma della...
29 Maggio - Anche quest’anno con il Premio sviluppo sostenibile la Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, punta a far emergere e promuovere le migliori imprese italiane del settore della green economy. L’edizione 2018 vede tre categorie in gara: rifiuti e risorse, edilizia sostenibile e energia da fonti rinnovabili. Le proposte, che dovranno essere presentate dalle imprese entro il 30 giugno 2018, saranno giudicate sulla base dell’efficacia dei risultati...