resilienza

  DESCRIZIONE Negli ultimi decenni, i cambiamenti climatici hanno determinato l’incremento della frequenza degli eventi climatici estremi, con rilevanti impatti sui sistemi naturali ed antropogenici, che si sono dimostrati sensibili a tali fenomeni. Si prevede che nel futuro gli effetti dei cambiamenti climatici tenderanno ad essere sempre più rilevanti; in Italia, ad esempio, si prevedono possibili alterazioni del regime idro-geologico, con conseguente aumento del rischio di frane,...
  DESCRIZIONE Le tecniche utilizzate dall’agricoltura convenzionale, seppure a fronte di rese produttive molto alte, hanno forti ripercussioni a livello ambientale l’irrigazione, uso eccessivo di fertilizzanti (che impatta sia sulla qualità delle acque che sull’atmosfera), immissione nell’ambiente di antiparassitari, erosione dei suoli nelle aree collinari con ripercussioni sulla produttività delle colture e sugli equilibri degli ecosistemi acquatici. Tutto questo pesa fortemente...
10 Settembre - Il 28 settembre si terrà a Bologna la prima Conferenza Nazionale delle Green City, un evento organizzato dal Green City Network promosso dalla Fondazione per lo sviluppo sostenibile in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna e la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia. Nell’ottica di rafforzare il percorso di sostenibilità delle città italiane nell’era della crisi climatica, l’iniziativa si pone l’obiettivo di promuovere un approccio che rilanci con più forza le...
06 Luglio - Il 22 giugno scorso è stata lanciata la consultazione pubblica sul Piano d’azione del Partenariato sull’adattamento al cambiamento climatico dell’Agenda Urbana per l'UE, che propone soluzioni concrete di medio-lungo periodo per prevenire e ridurre al minimo i danni legati agli effetti dei cambiamenti climatici. L'insieme di azioni proposte nel Piano  rientra nei tre obiettivi specifici del Patto di Amsterdam (che ha istituito l’Agenda Urbana per l'UE): migliore...
04 Aprile - L’edizione 2018 del Forum mondiale “Le città resilienti” si terrà  a Bonn dal 26 al 28 Aprile. L’evento è stato lanciato per la prima volta nel 2010 dall’ICLEI (Local Governments for Sustainability), dal World Mayors Council on Climate Change e dalla Città di Bonn. Tra i partner sostenitori figurano UNDP, UN-Habitat, Cities Alliance, Agenzia Europea dell’Ambiente, United Nations Climate Change, e molti altri. Ogni anno oltre 400 rappresentanti di autorità locali,...
18 Gennaio - Con Decreto del Direttore della Direzione Generale per il Clima e l'Energia n. 460 del 11 ottobre 2017 è stato approvato il “Programma nazionale di incremento della resilienza dei sistemi forestali naturali e semi-naturali mediante il recupero e ripristino strutturale e funzionale degli ecosistemi e della funzionalità dei loro servizi tramite azioni coerenti con la tutela e la conservazione della biodiversità (flora, fauna, vegetazione e paesaggio naturale e rurale)...
  DESCRIZIONE  Gli studi più recenti in materia di cambiamento climatico ritengono che  l’area dell’alto Adriatico sarà caratterizzata da un aumento delle temperature medie dell’aria e delle acque del mare, da una diminuzione delle precipitazioni, da una maggiore frequenza e intensità degli eventi estremi, nonché dall’innalzamento del livello del mare. Le zone maggiormente vulnerabili a tali eventi saranno le zone costiere che sono  legate al rischio delle...
16 Novembre - Il prossimo 18 novembre si terrà a Bologna il Convegno “Cambiamenti climatici: la sfida delle città resilienti”, organizzato dal WWF con il patrocinio del Comune di Bologna. L’incontro costituisce un’occasione per discutere sul futuro delle città e sulla loro capacità di adattarsi ai cambiamenti climatici, che hanno impatti sempre maggiori sulla salute umana, sul benessere e sulla qualità della vita di chi ci abita. Nel corso dei lavori sarà dato spazio alla presentazione di...
10 Ottobre - Le città europee sono sempre più soggette agli impatti dei cambiamenti climatici, che si prevede aumenteranno in frequenza e intensità. Contemporaneamente gli sviluppi economici, sociali e demografici stanno rendendo le città più vulnerabili con ripercussioni su una serie di funzioni urbane come le infrastrutture e i servizi (energia, trasporti, acqua) e di conseguenza sulla qualità della vita dei cittadini. Le città europee sono, pertanto, chiamate a intensificare i loro...
07 Settembre - Le aree urbane sono chiamate ad intensificare i loro sforzi per affrontare gli effetti sempre più evidenti dei cambiamenti climatici. Un nuovo modo per affrontare le sfide ambientali e pensare al futuro delle città sono le cosiddette soluzioni "nature based" (soluzioni basate sulla natura),  come i parchi, le aree verdi, le facciate e i tetti verdi per gli edifici. Soluzioni che possono essere economicamente vantaggiose e contemporaneamente in grado di fornire benefici per l...