Mobilità sostenibile

01 luglio 2019 - Il Ministero dell’Ambiente, con le Direzioni generali Clima ed Energia e Protezione della Natura e del Mare, invita gli Enti parco nazionali (soggetti beneficiari) a presentare proposte progettuali per la realizzazione di interventi finalizzati alla mitigazione e all’adattamento ai cambiamenti climatici. 85 milioni di euro è la cifra stanziata dal Ministero dell’Ambiente per finanziare progetti afferenti a 4 diverse tipologie di intervento: I. Interventi per l’...
  DESCRIZIONE In Europa, la maggior parte delle città di piccole e medie dimensioni si trova a dover affrontare problemi inerenti la mobilità delle persone e delle merci. In molti casi si rileva infatti che, in queste aree urbane, la maggior parte degli spostamenti avviene con auto privata e che vi è una scarsa attrattività del trasporto pubblico locale (TPL). Tale condizione può essere aggravata anche dall’offerta capillare di parcheggi e luoghi di sosta che incentivano...
  DESCRIZIONE Poly-SUMP ha definito una metodologia per lo sviluppo di Piani per la Mobilità Urbana Sostenibile (SUMP) nelle regioni policentriche – ossia aree caratterizzate da diversi centri di sviluppo - in cui beni e servizi, e quindi le necessità di trasporto, sono distribuiti in città/comuni diversi. La pianificazione della mobilità in queste aree risulta complessa, coinvolgendo differenti confini amministrativi, a volte localizzati anche in nazioni diverse. La metodologia...
01 marzo 2019 - Pubblicato il bando di accesso al Programma di Incentivazione della Mobilità Urbana Sostenibile (PrIMUS) del Ministero dell’Ambiente che ha lo scopo di finanziare progetti di mobilità sostenibile promossi dai Comuni con popolazione superiore a 50.000 abitanti. Il Programma incentiva la mobilità urbana a basso impatto ambientale, i sistemi di car pooling, car sharing,  la propensione al cambiamento delle abitudini e dei comportamenti dei cittadini in favore della...
  DESCRIZIONE In Italia il potenziale di offerta turistica è molto elevato, ciò in virtù delle peculiarità ambientali, naturalistiche, paesaggistiche e culturali che caratterizzano il Paese. La crescita del settore turistico comporta però una forte pressione sull’ambiente, sulle risorse e sul sistema dei trasporti. E’ necessario, pertanto, che gli attori coinvolti nello sviluppo turistico di un’area si adoperino per una corretta gestione delle risorse naturali e un uso sostenibile...
DESCRIZIONE In uno scenario in cui sono sempre più restrittivi i vincoli su emissioni e consumi ed in cui si ha la tendenza a trovare soluzioni per veicoli a emissioni nulle (ZEV – Zero Emissions Vehicle), trovano spazio da alcuni anni le indagini rivolte allo studio delle possibilità offerte dalle miscele di metano e idrogeno come combustibile per motori a combustione interna. Le sperimentazioni svolte in questi ultimi anni da vari Istituti, Università e centri di ricerca hanno...
20 Marzo - Si terrà il 27 Marzo la seconda edizione della conferenza sulla Sharing mobility. L’iniziativa patrocinata dal Ministero dell’Ambiente e dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile conta circa già 80 membri, tra cui operatori di servizi di sharing mobility, istituzioni, settore industriale, commerciale, accademico e dal campo della ricerca ed ha l’obiettivo generale di creare networking, elaborare proposte tecniche, negoziali e normative per promuovere nuovi servizi di mobilità...
  DESCRIZIONE  Il Progetto C-LIEGE – Gestione efficiente del trasporto e della logistica dell’ultimo miglio - è una vetrina di buone pratiche ed uno strumento integrato di supporto per tutte le città europee che mirano ad un trasporto urbano delle merci pulito e sostenibile. Sulla base dell’analisi delle buone pratiche individuate in diverse città europee, il progetto ha definito uno strumento di supporto alle decisioni (Toolbox C-LIEGE) indirizzato alle autorità locali per...
23 Novembre - Lo scorso 26 ottobre il Ministero dell’Ambiente ha ripartito oltre 45 milioni di euro nei comuni del Centro-Sud con il Programma nazionale di mobilità casa-scuola e casa-lavoro previsto dal Collegato Ambientale, che si aggiungono ai precedenti  35 milioni che si sono concretizzati in 37 progetti. Tali finanziamenti andranno a cofinanziare le proposte dei comuni che attueranno attività come il bike e car sharing, il bike e car pooling, il piedibus, i buoni mobilità e...
  DESCRIZIONE Le aree industriali sorgono in contesti extra urbani dove generalmente è più difficile realizzare infrastrutture di trasporto adeguate alla domanda di servizi dei lavoratori, ne consegue un impatto ambientale sul territorio in termini di scarsa qualità dell’aria e di un aumento delle emissioni di CO2. Il progetto I.MO.S.M.I.D. ha risposto a queste problematiche attraverso la creazione di un modello innovativo per la governance della mobilità locale, in particolare...