Direttiva Habitat

DESCRIZIONE Recupero e risanamento degli habitat dunali degradati. Queste le finalità del progetto PROVIDUNE che ha mirato, in particolare, a salvaguardare l’habitat prioritario 2250 “Dune costiere con ginepri e gli altri habitat dunali ad esso collegati”, fra i più minacciati dell’UE e presenti in Italia, Portogallo, Spagna, Danimarca, Francia e Grecia. Le zone costiere rivestono un’importanza strategica per l’Unione Europea (Raccomandazione 2002/413/CE all’attuazione della gestione...
  DESCRIZIONE Il progetto ECORICE nasce con l’obiettivo di tutelare specie ed ambienti naturali della pianura risicola vercellese e in particolare gli habitat pressati dalla pratica della monocultura. L’agrosistema risicolo vercellese si sviluppa per la maggior parte della sua superficie su aree risicole private non soggette a specifica tutela o gestione ambientale,  pertanto la sopravvivenza delle sue componenti naturali, nonché delle specie animali e vegetali che da essa...
DESCRIZIONE L’ Abete bianco, conifera che ha fatto registrare una significativa espansione nel periodo successivo all’ultima glaciazione, in epoca recente è stata caratterizzata da una sempre maggiore regressione del proprio areale per fattori diversi tra i quali l’intervento selettivo operato dall’uomo e la riduzione dell’umidità atmosferica. Il fattore umano è stato senz’altro la principale causa di riduzione dell’espansione di questa specie, ma le mutate condizioni climatiche sono alla...
DESCRIZIONE La finalità del progetto P.A.R.C. è stata quella di assicurare il miglioramento dello stato di conservazione delle specie ittiche Lampreda di mare, Cheppia, Vairone, Rovella e Barbo nei fiumi Magra e Vara all’interno dell’areale del Parco Naturale Regionale di Montemarcello-Magra. Nei due corsi d’acqua spezzini sono presenti alcuni ostacoli artificiali che rendono difficili gli spostamenti di queste specie per la ricerca dei siti adatti per la riproduzione incidendo negativamente...