cambiamenti climatici

15 ottobre 2020 - La Commissione Europea ha lanciato un bando da 1 miliardo di Euro nell'ambito di Horizon 2020 per progetti di ricerca e innovazione finalizzati a rispondere alla crisi climatica e per contribuire a proteggere gli ecosistemi, la biodiversità e gli habitat europei minacciati. Il mondo sta affrontando sfide senza precedenti e l'Unione europea sta rispondendo attraverso il Green Deal europeo, un piano d'azione ambizioso ma realizzabile, per un sistema che ci transiterà...
21 settembre 2020 - Come cambierà il clima nei prossimi anni? Quali potranno essere le ripercussioni per il nostro Paese? A queste domande vuole rispondere il Rapporto del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC) sui rischi legati ai cambiamenti climatici in Italia. Il Report evidenzia come “i diversi modelli climatici sono concordi nel valutare un aumento della temperatura fino a 2°C nel periodo 2021-2050 (rispetto a 1981-2010). Variazioni maggiori in zona alpina e...
  DESCRIZIONE Il Ceduo,  forma di governo del bosco basato sulla capacità delle specie di alberi a foglia larga di generare dei nuovi fusti al momento della recisione del fusto della pianta “madre” dalla ceppaia (riproduzione agamica), rappresenta oltre il 10% delle aree forestali Europa. In particolare, nell'area mediterranea le foreste cedue coprono circa 23 milioni di ettari. Una rinnovata attenzione è stata recentemente prestata alla "questione del ceduo" a livello...
02 aprile 2020 - È aperta la Call for Ideas “Strategia Clima” della Fondazione Cariplo, che mira, nell’ambito di una Strategia di Transizione Climatica, a sostenere la realizzazione di due interventi di contrasto ai cambiamenti climatici realizzati da partenariati composti da amministrazioni locali, aree protette ed enti no profit, nel contesto del territorio di riferimento della Fondazione.  Il bando, per un importo di 3,4 milioni di euro, risponde...
19 marzo 2020 - Le misure per l’adattamento e la mitigazione degli effetti dei cambiamenti climatici costituiscono una delle priorità per i Fondi strutturali e di investimento europei nel periodo di programmazione 2014-2020. Gli interventi finanziati sono trasversali a più Obiettivi tematici (OT), in particolare al 4 (Economia a basse emissioni di carbonio), al 5 (Clima e rischi ambientali) e al 7 (Reti infrastrutturali e mobilità).  Un’analisi pubblicata sulla ...
  DESCRIZIONE La Regione Sicilia è caratterizzata da un’ampia superficie forestale, parte integrante di un paesaggio agro forestale dove si alternano formazioni boscate spesso articolate spazialmente a pascoli, macchie e coltivi. Si rileva che, rispetto alla superficie forestale totale individuata di 512 mila ettari, solo 274 mila sono caratterizzati da veri e propri boschi; la restante superficie è costituita da macchie, arbusteti e superficie in evoluzione a bosco, dove il processo...
18 marzo 2020 - Il 22 marzo viene celebrata la Giornata Mondiale dell’Acqua. L’obiettivo delle Nazioni Unite quest’anno è di richiamare l’attenzione dei decisori politici e dei cittadini sulle connessioni tra acqua e cambiamenti climatici. Un uso sostenibile dell'acqua può infatti contribuire a ridurre o mitigare alcuni effetti del clima che sta cambiando, come le alluvioni, la siccità, la scarsità̀ d’acqua e l'inquinamento.  Tre sono i messaggi principali lanciati...
  DESCRIZIONE L’attività di rimboschimento in Italia è iniziata nel 1880 nelle regioni ex austriache con utilizzo del pino nero come specie principale per via delle sue caratteristiche ecologiche. Intorno ai primi del ‘900, i rimboschimenti di pino nero furono diffusi in quasi tutte le regioni italiane ed oggi le pinete artificiali costituite da tale specie occupano circa il 3% della superficie forestale nazionale. Lo scopo dei rimboschimenti fu quello di arginare i danni del...
  DESCRIZIONE I territori delle Regioni Emilia Romagna, Marche ed Abruzzo hanno registrato, nel corso degli ultimi 20-30 anni, i segni dei cambiamenti climatici in corso sia in termini di aumento delle temperature che di aumento dei fenomeni piovosi intensi. Gli scenari climatici futuri per l’area del Mediterraneo concordano nel prevedere un aumento medio della temperatura superficiale ed una riduzione delle precipitazioni annue (10 – 20%) rispetto al periodo 1986 – 2005: le...
  DESCRIZIONE L'Unione europea si trova dinanzi a sfide senza precedenti fortemente connesse alle importazioni di energia, alla necessità di contrastare gli effetti dei cambiamenti climatici e all’urgenza di uscire dalla crisi economica. Nell’ottica di superare tali sfide, i benefici derivanti da una maggiore efficienza energetica possono essere considerevoli, non solo in termini di risparmio energetico e di riduzione delle emissioni di gas serra, ma anche di miglioramento della...