ambiente urbano

  DESCRIZIONE In Europa, la maggior parte delle città di piccole e medie dimensioni si trova a dover affrontare problemi inerenti la mobilità delle persone e delle merci. In molti casi si rileva infatti che, in queste aree urbane, la maggior parte degli spostamenti avviene con auto privata e che vi è una scarsa attrattività del trasporto pubblico locale (TPL). Tale condizione può essere aggravata anche dall’offerta capillare di parcheggi e luoghi di sosta che incentivano...
  DESCRIZIONE Oggi giorno si stima che in Europa solo il 33% dei dispositivi elettrici ed elettronici viene separato dai rifiuti solidi urbani e conferiti correttamente, mentre la parte rimanente non viene differenziata portando così alla dispersione di rifiuti pericolosi sia per la salute delle persone che per l’ambiente. Il volume dei RAEE aumenta tre volte più velocemente dei rifiuti solidi urbani, a causa del crescente acquisto ed uso di apparecchiature elettroniche (AEE),...
DESCRIZIONE In uno scenario in cui sono sempre più restrittivi i vincoli su emissioni e consumi ed in cui si ha la tendenza a trovare soluzioni per veicoli a emissioni nulle (ZEV – Zero Emissions Vehicle), trovano spazio da alcuni anni le indagini rivolte allo studio delle possibilità offerte dalle miscele di metano e idrogeno come combustibile per motori a combustione interna. Le sperimentazioni svolte in questi ultimi anni da vari Istituti, Università e centri di ricerca hanno...
  DESCRIZIONE  Il Progetto C-LIEGE – Gestione efficiente del trasporto e della logistica dell’ultimo miglio - è una vetrina di buone pratiche ed uno strumento integrato di supporto per tutte le città europee che mirano ad un trasporto urbano delle merci pulito e sostenibile. Sulla base dell’analisi delle buone pratiche individuate in diverse città europee, il progetto ha definito uno strumento di supporto alle decisioni (Toolbox C-LIEGE) indirizzato alle autorità locali per...
  DESCRIZIONE Le aree industriali sorgono in contesti extra urbani dove generalmente è più difficile realizzare infrastrutture di trasporto adeguate alla domanda di servizi dei lavoratori, ne consegue un impatto ambientale sul territorio in termini di scarsa qualità dell’aria e di un aumento delle emissioni di CO2. Il progetto I.MO.S.M.I.D. ha risposto a queste problematiche attraverso la creazione di un modello innovativo per la governance della mobilità locale, in particolare...
11 Settembre - Dal 16 al 22 settembre si tiene la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile il cui focal theme è “Mobilità pulita, condivisa e intelligente”, al quale si affianca lo slogan “Condividere ti porta lontano”, principi su cui si le autorità locali sono invitate a promuovere attività a sostegno dell’ambiente e del territorio urbano.  Anche quest’anno il Ministero dell’Ambiente aderisce all’iniziativa condividendone gli obiettivi, svolgendo un ruolo di coordinamento...
08 Settembre - Il Workshop sugli ecosistemi urbani che si terrà il 18 settembre a Milano è un momento formativo e di sensibilizzazione rivolto alla figura dell’architetto che opera per la riqualificazione degli aggregati urbani e dei suoi spazi verdi preservando la biodiversità dei luoghi. L’evento, che si inserisce nell’ambito del progetto LIFE Gestire 2020, è finalizzato a delineare gli approcci strategico-operativi al fine di introdurre e sviluppare i principi di sostenibilità...
29 Marzo - Dai tetti verdi, ai parchi, ai corridoi ecologici: le infrastrutture verdi nelle aree urbane sono destinati a diventare strumenti per la sostenibilità ambientale, non più solo come elementi a servizio della salute pubblica ma per garantire soluzioni ai problemi sociali. Azioni concrete che consentono di dare risposte al cambiamento climatico, risparmiando energia e intervenendo sulla gestione delle acque. Strumenti utili per migliorare la pianificazione delle infrastrutture...
20 Gennaio - Si terrà a Bruxelles, il prossimo 30 gennaio, l’evento di presentazione, organizzato nell’ambito del programma URBACT, della nuova call “Good Practice” per la selezione e la raccolta di buone pratiche che hanno affrontato le sfide urbane più comuni alle città europee. L’avviso, che scade a marzo 2017, ha lo scopo di individuare una selezione di buone pratiche europee che possono essere comprese, adattate e riutilizzate dalle città di tutta Europa e anche oltre. Durante l’incontro,...
11 Gennaio - Pubblicato, dalla Commissione Europea, il rapporto “The State of European Cities 2016”, una raccolta di dati, esperienze, progettualità e indicazioni per condividere lo scenario futuro delle aree urbane in Europa. Un’opportunità per individuare le tendenze legate a settori strategici che collocano le città come elementi-chiave delle politiche di sviluppo. Dati che interpretano le dinamiche demografiche, sociali, economiche e ambientali, con la possibilità di comprendere le...