Toscana

DESCRIZIONE Lo scopo del progetto BISCOL  era ridurre l’impatto ambientale del processo di tintura nell'industria tessile. In ogni stadio del processo di produzione dei tessili, vengono impiegati enormi quantità di acqua, energia e composti chimici (coloranti, tensioattivi etc.) per ottenere un prodotto adatto alla richiesta dei consumatori. Il consumo giornaliero di acqua di una azienda di medie dimensioni con una produzione di circa 8000 Kg di tessuto al giorno è di circa 1.6...
DESCRIZIONE Il progetto LACRe (Local Alliance for Climate Responsability) ha avuto lo scopo di contribuire a livello locale alla lotta ai cambiamenti climatici attraverso la realizzazione di partnership pubblico-privato che, facendo leva sulla Responsabilità Sociale di Impresa (RSI), sono state in grado di promuovere strategie efficaci per la riduzione delle emissioni di gas serra. Il modello di riferimento adottato è stato quello delle “New Social Partnership” definite dal Copenhagen Centre...
DESCRIZIONE L’impatto ambientale di prodotto e di processo è un aspetto sempre più importante a causa dell’aumento dell’inquinamento correlato con le attività industriali, della crescente quantità di rifiuti e dell’aumento che comportano per il riscaldamento globale. Tra i settori industriali, il settore tessile manifatturiero incide globalmente per il 10% delle emissioni totali di gas serra attestandosi all’ottava posizione nella classifica dei settori produttivi con il più alto impatto...
DESCRIZIONE Il degrado del suolo rappresenta un problema in tutta Europa, pur con variazioni del livello di gravità da stato a stato. Circa la metà dei suoli europei, soprattutto quelli del Mediterraneo, ha uno scarso contenuto di materia organica a causa delle pratiche di agricoltura intensiva e di lavorazione impropria del terreno, con conseguente generale declino della qualità e diminuzione della produttività. Nelle regioni mediterranee lo sfruttamento e l’impoverimento del suolo sono...
DESCRIZIONE L’ Abete bianco, conifera che ha fatto registrare una significativa espansione nel periodo successivo all’ultima glaciazione, in epoca recente è stata caratterizzata da una sempre maggiore regressione del proprio areale per fattori diversi tra i quali l’intervento selettivo operato dall’uomo e la riduzione dell’umidità atmosferica. Il fattore umano è stato senz’altro la principale causa di riduzione dell’espansione di questa specie, ma le mutate condizioni climatiche sono alla...
DESCRIZIONE Il Progetto SOILPRO è nato con l’obiettivo ambizioso di fermare la degradazione del suolo in linea con la Strategia Tematica per la protezione del suolo (COM (2006) 231). Finalità perseguita incoraggiando la cooperazione, in un contesto internazionale, fra le autorità locali, regionali ed i centri di ricerca coinvolti nel progetto per lo sviluppo e l’applicazione di metodologie di monitoraggio e gestione spaziale dei rischi di degradazione basate su innovative tecniche web-GIS e...