Lombardia

  DESCRIZIONE Ogni anno nell’Unione Europea la dismissione di veicoli genera fra i 7 e gli 8 milioni di tonnellate di rifiuti, che devono essere opportunamente gestiti. La gestione di tali rifiuti è regolamentata dalla Direttiva Europea 2000/53/EC, modificata dalla Direttiva UE 2017/2096, che si pone l’obiettivo ambizioso di recupero e riuso del 95% del materiale che costituisce i veicoli fuori uso (VFU). Al giorno d’oggi, il riciclaggio dei materiali che costituiscono i...
  DESCRIZIONE Il progetto è stato realizzato con la finalità di creare un sistema integrato per il trattamento e il recupero degli scarti di lavorazione degli isolanti a base di fibra di vetro e i rifiuti di membrane bituminose e a base di lana minerale proveniente dal post consumo, con l’obiettivo di recuperare questi materiali e reintrodurli nei rispettivi processi produttivi. Per realizzare tale obiettivo è stato necessario definire tecniche di campionamento ed analisi degli...
  DESCRIZIONE Le tecniche utilizzate dall’agricoltura convenzionale, seppure a fronte di rese produttive molto alte, hanno forti ripercussioni a livello ambientale l’irrigazione, uso eccessivo di fertilizzanti (che impatta sia sulla qualità delle acque che sull’atmosfera), immissione nell’ambiente di antiparassitari, erosione dei suoli nelle aree collinari con ripercussioni sulla produttività delle colture e sugli equilibri degli ecosistemi acquatici. Tutto questo pesa fortemente...
  DESCRIZIONE Il Pacchetto per il clima e l’energia 2020, varato dall’Unione europea (UE), individua importanti target di efficienza energetica e riduzione delle emissioni di gas climalteranti, perseguiti nell’ottica della sostenibilità energetica e ambientale sia a livello globale che locale. In tale contesto, il progetto Factor20 ha avuto come finalità generale la definizione di un set di strumenti di supporto alla pianificazione delle politiche regionali e nazionali per la...
  DESCRIZIONE  LIMITS è stato un progetto di ricerca di 3 anni, a cui hanno partecipato 10 partner provenienti da Europa, Cina, India e al quale hanno collaborato centri di ricerca provenienti da Stati Uniti e Giappone. L’obiettivo del progetto LIMITS è stato quello di identificare strategie di mitigazione a livello globale, concentrandosi sulle azioni necessarie da parte delle economie principali per raggiungere l’obiettivo di limitare l’aumento della temperatura...
  DESCRIZIONE La Strategia tematica sulla prevenzione e il riciclaggio adottata nel 2005 stabilisce per l’Unione europea l’obiettivo di diventare una società fondata sul riciclaggio, impegnata ad evitare la produzione di rifiuti e ad utilizzarli come risorsa. In seguito la Direttiva 2008/98/CE relativa ai rifiuti ha introdotto disposizioni tese a massimizzare gli sforzi di prevenzione allo scopo di dissociare la crescita economica dagli impatti ambientali ad essa connessi. In base...
  DESCRIZIONE Il progetto LIFE GESTIRE è nato dall’esigenza di sviluppare una strategia integrata per la gestione della Rete Natura 2000 in Lombardia, contribuendo, in linea con la Strategia Europea per la Biodiversità fino al 2020, al ripristino ed al mantenimento di uno stato di conservazione soddisfacente di siti, habitat e specie in una regione, come quella lombarda, particolarmente soggetta a forti pressioni di tipo insediativo e produttivo, ma caratterizzata anche da una grande...
DESCRIZIONE Il progetto SPRAY è stato sviluppato da Whirlpool R&D s.r.l. in collaborazione con Bauknecht GMBH, Seeber + Partner GMBH e Pasell s.r.l. ed ha approfondito le tematiche del contenimento e ottimizzazione delle risorse impiegate dalla lavatrice per uso domestico durante il processo di lavaggio. In Europa, infatti, quasi il 100% delle famiglie possiede una lavatrice e una tipica famiglia, costituita da 2 adulti e 2 bambini la utilizza in media 5 volte a settimana, con un...
DESCRIZIONE Perché le conoscenze (scientifiche) acquisite soprattutto in questi ultimi decenni sui rischi naturali non si sono tradotte in politiche e strategie di prevenzione efficaci, tali da ridurre i danni e le vittime? A questa domanda ha cercato di dare una risposta il progetto Know-4-drr, evidenziando fin dal principio che in realtà non si tratta di trasferire conoscenze da un ambito (quello scientifico) ad un altro (quello del governo e della pubblica amministrazioni), ma piuttosto...
DESCRIZIONE Il progetto GENIUS si inserisce in quei contesti in cui gli sversamenti accidentali di petrolio e la contaminazione da idrocarburi sono una delle cause principali di inquinamento degli ecosistemi acquatici. La possibilità di assicurare sia un’efficiente protezione ambientale che il recupero dell’idrocarburo sversato dipendono dalla scelta della tecnologia impiegata durante le operazioni di bonifica. Le tecnologie di bonifica e i prodotti assorbenti tradizionali sono spesso non...