Programmi formativi per aiutare le città europee ad integrare i Piani Urbani di Mobilità Sostenibile

04 Aprile - Sono circa 40  le città e le regioni coinvolte nell’ambito del progetto europeo CIVITAS SUMPs-Up  finanziato da Eltis Osservatorio europeo sulla mobilità urbana che ha l’obiettivo di supportare le pubbliche amministrazioni nella redazione, definizione e scrittura dei Piani Urbani per la mobilità sostenibile che rispettino gli standard europei.

L’iniziativa progettuale ha previsto due percorsi formativi, ognuno della durata  di sei mesi fruibili gratuitamente e a cui prenderanno parte 20 enti ciascuno. Le attività formative sono erogate principalmente online tramite una piattaforma telematica e prevedono il trasferimento delle conoscenze, apprendimento di concetti, approcci, strumenti e metodologie per lo sviluppo dei PUMS. All’interno dei percorsi  sono previsti webinar, e-lessonworkshop all’estero per consentire la conoscenza diretta delle realtà partecipanti, i lavori di gruppo, lo scambio di esperienze, l'apprendimento di buone pratiche e le visite tecniche. 

L’attività di selezione delle amministrazioni interessate viene svolta da Polis, network europeo di città e regioni interessate all’implementazione di misure di mobilità sostenibile. La scadenza per candidare la propria amministrazione al percorso è l’8 aprile. Per tutti i dettagli e le modalità di partecipazione clicca qui