Programmazione comunitaria 2014/2020, al 31 dicembre 2018 sono stati raggiunti i target di spesa N+3

03 Gennaio - I 51 Programmi Operativi 2014/2020 cofinanziati dal FESR e dal FSE hanno presentato entro il 31 dicembre 2018 la certificazione delle spese sostenute e la relativa domanda di rimborso alla Commissione europea. Complessivamente la spesa sostenuta e certificata alla Commissione europea è pari a 9 miliardi e 748 milioni di euro. Il connesso livello del tiraggio delle risorse comunitarie a valere sul bilancio UE si attesta a 6 miliardi e 190 milioni di euro pari al 118% del target fissato a 5 miliardi e 235 milioni. 

Grazie all’impegno di tutte le Amministrazioni titolari dei PO 2014/2020, nel completare gli iter amministrativi necessari a rendicontare la spesa presente sui territori, realizzata durante l’attuale ciclo di programmazione, è stato possibile raggiungere un risultato ampiamente positivo. Le risorse comunitarie a rischio disimpegno riguardano solo 3 PO, a valere sul Fondo Sociale Europeo, che non hanno raggiunto gli obiettivi di spesa e si attestano allo 0,5% del totale previsto nella corrente programmazione. 

Per ulteriori approfondimenti, clicca qui