Progetto Didattico “Dea Minerva”: un’iniziativa a favore dell’ambiente, delle scuole e del territorio

untitled21 dicembre - Dal 2012 il Comune di Savignano sul Panaro (in provincia di Modena) e l’Istituto Comprensivo hanno coinvolto alunni e genitori, cittadini e imprese nella realizzazione del progetto didattico di educazione ambientale “Dea Minerva” per migliorare la raccolta differenziata dei rifiuti, gestita su base non professionale. Il progetto ha avuto come obiettivo generale quello di rafforzare la consapevolezza che l’ambiente in cui viviamo è un bene da tutelare e che a tal fine è importante l’acquisizione di comportamenti corretti, nella scuola e nell’ambito domestico, nella raccolta differenziata dei rifiutiL’iniziativa ha previsto dapprima lo svolgimento di attività formative rivolte agli alunni - 800 circa - e successivamente la gestione dei punti di raccolta del materiale plastico realizzati, dall’Amministrazione comunale, presso le diverse scuole. Nella prima fase il progetto è stato rivolta alla raccolta differenziata, di qualità, del PET (polietilene tereftalato), materiale plastico largamente impiegato nella realizzazione di bottiglie per acqua e bibite.

Per visitare il sito del progetto clicca qui