Pa: Ministero Ambiente porta al Forum i progetti comunitari per migliorare competenze e governance

Inzio lavori Forum Pa15 maggio 2019 - Una pubblica amministrazione che guardi al futuro con nuove competenze “green” e una maggiore capacità di governare i processi in campo ambientale. Al Forum Pa 2019, in corso alla “Nuvola” dell’Eur, il Ministero dell’Ambiente porta i primi risultati e gli obiettivi dei progetti “CReIAMOPA” e “Mettiamoci in RIGA”. I due progetti si compongono ciascuno di nove linee di intervento sui principali tematismi ambientali e complessivamente di oltre 1700 iniziative fino al 2023. “I risultati del lavoro di questi anni saranno misurabili - ha spiegato la referente del Ministero per l’attuazione dei progetti Giusy Lombardi (Direzione Sviluppo Sostenibile) - rispetto all’effettiva capacità di programmare, progettare e attuare interventi in campo ambientale, in linea con l’obiettivo portante del PON Governance”. Forum PA 2019

Nel corso del seminario sono stati fatti focus specifici sulle linee di intervento che riguardano i  requisiti ambientali nei processi di acquisto delle Pa, l’uso efficiente delle risorse, la biodiversità marina, la politica integrata per le risorse idriche, le Valutazioni ambientali e la replicabilita’ delle buone pratiche per l’Ambiente e il Clima (pdc.minambiente.it), facendo emergere le sinergie tra i progetti nel raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità.

CReIAMO PA (“Competenze e reti per l’integrazione ambientale e per il miglioramento delle organizzazioni della PA”) e “Mettiamoci in RIGA” (“Rafforzamento integrato della Governance Ambientale”) sono stati ammessi a finanziamento nell’ambito del Programma Operativo Nazionale Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020, di cui l’autorità di gestione e’ Agenzia per la Coesione Territoriale, l’organismo intermedio Dipartimento della Funzione Pubblica (per CReIAMOPA) e Sogesid come Soggetto Attuatore.