Newsletter n.1 - Settembre 2016

Newsletter n. 1 - Settembre 2016

22 Settembre - La Newsletter della Piattaforma delle Conoscenze avvia, con questo primo numero speciale, un percorso editoriale che guiderà i nostri lettori alla scoperta e all’approfondimento delle esperienze italiane di successo in campo ambientale.

La Newsletter vuole essere uno strumento per mettere in luce le buone pratiche raccolte nella Piattaforma, con lo scopo di fornire un costante aggiornamento sulle iniziative nazionali o locali che vengono realizzate in uno specifico settore ambientale, sulle novità normative e sulle opportunità di finanziamento. L’intento è avviare un flusso continuo di informazioni per il miglior sfruttamento delle sinergie tra le diverse iniziative, contribuendo a trasformare le sfide ambientali e del clima in opportunità.

In questo primo numero, si affronta il tema della replicabilità con il progetto LIFE ECCELSA della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa che per primo ha sperimentato l’efficacia dell’approccio di cluster per promuovere la conformità alla normativa ambientale da parte delle piccole e medie imprese, e delle iniziative messe in campo dal Ministero dell’ambiente per trasferire le buone pratiche LIFE nelle Regioni meno sviluppate.

Tanti gli approfondimenti: dal tema del Suolo e della desertificazione, a cui si collega l’intervista ai responsabili del progetto LIFE Soilconsweb nel cui ambito è stato sviluppato un sistema di supporto alle decisioni per la conservazione del suolo, alla legge contro gli sprechi alimentari, a cui si collega il progetto LIFE NOW che ne ha anticipato l’attuazione dei principi. La sezione Aggiornamenti è dedicata, invece, alla recente Comunicazione CE che ha stabilito i criteri ecologici per l’assegnazione dell’Ecolabel ai mobili.

Diverse le rubriche fisse della Newsletter: dalle “Pillole sulle Piattaforme disponibili in rete”, dedicata in questo primo numero alla Piattaforma europea per la biodiversità e l’impresa della CE chiamata “B@B” alla rubrica “Pubblicazioni” che abbiamo riservato al report dell’Agenzia europea dell’ambiente sulla mappatura e valutazione dello stato degli ecosistemi; senza dimenticare i prossimi “Eventi” in calendario in Italia e l’“Osservatorio normativo”.

Buona lettura!

Per leggere la Newsletter Clicca qui.
 

Consiglia ad un amico l'iscrizione alla Newsletter