Le priorità europee per lo sviluppo sostenibile

19 Dicembre - Presentato dalla Commissione Europea, a Strasburgo, il contributo a realizzare gli obiettivi dell’Agenda 2030. Un pacchetto europeo che comprende il ruolo interno ed esterno dell’Unione Europea per realizzare gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) con un richiamo importante alla cooperazione allo sviluppo con i paesi partner.

La Comunicazione (COM(2016) 739 final) “Il futuro sostenibile dell'Europa: prossime tappe. L'azione europea a favore della sostenibilità” descrive il contributo delle diverse politiche e della legislazione europea per il raggiungimento degli obiettivi SDGs.

La sostenibilità assume un carattere chiave per l’Europa, la Comunicazione presentata oggi dalla Commissione europea rafforza un approccio strategico.

E’ stata inoltre presentata una proposta di revisione dell’European Consensus on Development che servirà come base di discussione con il Consiglio e il Parlamento. La proposta ha il titolo “Our World, our Dignity, our Future”, con una visione e un quadro comuni di azione per tutte le istituzioni dell'UE e tutti gli Stati membri e sottolinea l'importanza di motori di sviluppo di natura trasversale, come l'uguaglianza di genere, i giovani, l'energia sostenibile e l'azione per il clima, gli investimenti, la migrazione e la mobilità.

Qui il documento completo presentato dalla Commissione.