Conferenza Internazionale “La Green Economy nella regione appenninica”- Camerino (MC) il 22 e 23 maggio 2018

19 Aprile - Il 22 e 23 maggio si terrà a Camerino (MC) la Conferenza Internazionale “La Green Economy nella regione appenninica”, organizzata dall'Università di Camerino e dall'Accademia Europea di Bolzano - Eurac Research, in collaborazione con il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare - Delegazione Italiana in Convenzione delle Alpi.

Si confronteranno, nei due giorni di incontri, esperti, imprese e ricercatori sui tema della green economy nella regione appenninica. Verranno messi a sistema metodi ed esperienze, ragionando sulle priorità condivise e sulle opportunità offerte dal territorio ai settori coinvolti nel processo di innovazione (energia, filiere agro-alimentari, manifattura, turismo, servizi). L’obiettivo è fare il punto su un modello per la green economy in aree complesse e comporre, selezionando metodologie e buone pratiche, una cornice per lo studio di una strategia di sviluppo green nella regione appenninica, coerente con i bisogni locali, integrata a livello istituzionale e in linea con gli obiettivi internazionali. In questa occasione verrà presentata la Relazione, realizzata nella regione alpina nel contesto della Convenzione delle Alpi, “La green economy nella regione alpina”.

Nell'ambito della Conferenza si potrà partecipare alla CALL FOR GOOD PRACTICES per la green economy in aree montane. Le buone pratiche, nazionali e internazionali, dovranno riferirsi ad azioni di iniziativa pubblica, privata o mista, relative allo sviluppo economico sostenibile per le aree montane. Verranno selezionate le pratiche che evidenziano dei contributi significativi e innovativi di carattere ambientale, economico e sociale nei seguenti ambiti:

  • efficienza in termini energetici e basse emissioni di carbonio;
  • efficienza nell’uso delle risorse ambientali (per es. acqua, foreste, suolo);
  • gestione dei servizi ecosistemici e valorizzazione del capitale naturale;
  • miglioramento della qualità della vita e del benessere.

Per maggiori informazioni sulla call, clicca qui.

Per registrarsi all’evento, clicca qui.