85 milioni di euro dal Ministero dell’Ambiente per gli Enti parco nazionali per ridurre le emissioni di CO2 e contrastare i cambiamenti climatici

01 luglio 2019 - Il Ministero dell’Ambiente, con le Direzioni generali Clima ed Energia e Protezione della Natura e del Mare, invita gli Enti parco nazionali (soggetti beneficiari) a presentare proposte progettuali per la realizzazione di interventi finalizzati alla mitigazione e all’adattamento ai cambiamenti climatici85 milioni di euro è la cifra stanziata dal Ministero dell’Ambiente per finanziare progetti afferenti a 4 diverse tipologie di intervento:

I. Interventi per l’adattamento ai cambiamenti climatici;

II. Interventi di efficienza energetica del patrimonio immobiliare pubblico nella disponibilità dell’Ente parco nonché degli enti locali rientranti nel territorio del parco e realizzazione di impianti di piccola dimensione di produzione di energia da fonti rinnovabili;

III. Interventi per la realizzazione di servizi e infrastrutture di mobilità sostenibile;

IV. Interventi di gestione forestale sostenibile.

Ciascuna proposta progettuale dovrà prevedere almeno due tipologie di intervento, di cui una obbligatoriamente relativa all’efficientamento energetico di almeno un immobile nella disponibilità del soggetto beneficiario. Le proposte progettuali  dovranno essere trasmesse al Ministero dell’Ambiente esclusivamente a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo entiparconazionali@pec.minambiente.it entro e non oltre venerdì 2 agosto 2019.

Per maggiori informazioni sul bando clicca qui